Racchette da Tennis: Tutto quello che c’è da Sapere

Pubblicato da Fare Tennis


Inserisci il tuo migliore indirizzo email qui sotto per ricevere in Regalo 5 Video Lezioni


Privacy Policy: Il tuo indirizzo email non sará mai utilizzato per fini di SPAM.
I video verranno istantaneamente inviati all indirizzo e-mail che inserisci sopra.

In uno sport come il tennis che per essere praticato richiede un’attrezzatura specifica, la racchetta e’ l’attrezzo principe poiche’ senza di essa e’ impossibile giocare. Oggigiorno vengono fabbricate dalle varie case costruttrici tantissime racchette da tennis, che differsicono tra di loro per dimensioni o materiali, in modo che a seconda delle esigenze e competenze del giocatore tennista venga predisposta la racchetta da tennis piu’ adeguata di caso in caso.

Babolat racchetta tennishead-racchetta-tennis-
prince-racchetta-tennis-wilson-racchetta-tennis-
yonex-racchetta-tennis- dunlop racchetta tennis

Con lo sviluppo tecnologico, anche il tennis ha avuto i suoi benefici. Infatti se si pensa all’evoluzione che hanno avuto le racchette, con i vari cambi di materiale, partendo dal legno, per arrivare ad alluminio e grafite, i passi che sono stati fatti sono stati davvero notevoli. Senza tralasciare il fatto che questi cambi di telaio per l’attrezzo principale del tennis ha influito decisamente ad un cambio di stile e strategie di gioco.

Link Sponsorizzati

Leggi anche: Come Scegliere una Racchetta da Tennis

Quando si pensa ad una racchetta di legno viene subito in mente un attrezzo con il piatto corde molto ridotto rispetto alle racchette da tennis che siamo abituati a vedere oggi. E’ chiaro che più il piatto corde è grande, maggiore è l’area del “punto ottimale di impatto” ma essendo le racchette di legno con un piatto corde ridotto, esse rendevano meno in questo senso. Ma il fatto di avere un piatto cosi piccolo aveva una logica: il tutto era dovuto al fatto che l’unico modo per far resistere l’attrezzo alle sollecitazioni dovute ai colpi era quello di aumentare la sezione della racchetta in quel punto, il che avrebbe fatto aumentare di molto il peso totale della stessa, rendendola quindi impossibile da maneggiare.

Grazie ai nuovi materiali come alluminio e fibra di carbonio, si è successivamente riusciti nell’intendo di realizzare delle racchette da tennis con un piatto corde più grande, in modo da aumentare l’area del punto ottimale d’impatto, dando più sicurezza ai colpi dei tennisti. Il tutto addirittura diminuendo il peso totale delle racchette, aumentandone la resistenza: un vero e proprio capolavoro. Oltre al cambio di materiale per l’attrezzo in sè, anche le corde cambiarono con l’introduzione di corde in materiale sintetico che ne aumentavano tensione e resistenza.

L’ITF (Federazione Internazionale Tennis) nel 1985 introdusse la normativa per la quale le racchette non dovessero avere
– Dimensione piatto corde: non superiore a 140 inch quadrati (max 11,5 inch di larghezza, max 15,5 inch di lunghezza misurati all’interno del piatto);
– Lunghezza totale della racchetta: max 32 inch.

Pubblicato in Racchette
    Commenta

TOP 10 ATP


Stanco di sbagliare colpi
all'APPARENZA semplici?

Migliora il tuo tennis ora!!!
Ricevi 5 Video lezioni gratis
Inserisci la tua email qui

Rank
Giocatore Novak Djokovic Carlos Alcaraz Jannik Sinner Daniil Medvedev Andrey Rublev Alexander Zverev Holger Rune Hubert Hurkacz Alex de Minaur Taylor Fritz
Punti
Tutto il ranking