US Open 2016: Wawrinka Vince il suo Terzo Slam

wawrinka-djokovic-usopen

Sui campi di Flushing Meadow negli States, lo svizzero Stanislas “Stan” Wawrinka sconfigge in quattro set (6-7(1) 6-4 7-5 6-3) in poco meno di quattro ore di grande tennis, il numero 1 del ranking mondiale ATP Novak Djokovic. Prima dello svizzero, solo tennisti d’altri tempi del calibro di Fred Perry e Jimmy Connors sono riusciti nell’impresa di aggiudicarsi tre slam diversi alla prima occasione. Come nel 2015 al Roland Garros, Wawrinka ha la meglio nei confronti di Djokovic e conquista per la prima volta in carriera l’Open degli Stati Uniti. Lo svizzero, a un passo dall’eliminazione al terzo turno contro il brittanico Daniel Evans, è il sesto giocatore a vincere il torneo dopo aver annullato un match point: prima di lui era accaduto a Orantes nel 1975, a Boris Becker nel 1989, a Pete Sampras nel 1996, a Andy Roddick nel 2003 e proprio a Djokovic nel 2011.

Il match

Il serbo parte meglio e si fa subito aggressivo alla risposta. Lo svizzero perde subito il servizio (era sul 40-15) e Djokovic si trova a condurre 3-0, ma Wawrinka, grazie al servizio, porta a casa i successivi due turni di battuta portando il punteggio sul 4-2 per Djokovic (sempre con il break iniziale di svantaggio). Inoltre sul 5-2 e 15-40, Nole ha a disposizione due palle break che Wawrinka annulla d’autorità col servizio. Col rovescio lungolinea vincente, Stan si procura la palla del 3-5 che finalizza col diritto lungolinea. Il momento topico del primo set giunge quando Nole serve per il set e si trova sotto 0-40. Il serbo annulla la prima con un ace, Wawrinka commette un errore gratuito alla seconda chance, ma poi il doppio fallo di Djokovic riapre il match: 5-5. L’incontro prosegue senza break fino all’epilogo del set al tie-break. Quest’ultimo se lo aggiudica Nole di gran lunga per 7 punti a 1.

Nel secondo set due doppi falli del serbo ed un rovescio lungo linea di Wawrinka consentono allo svizzero di fare il break nel quarto game. Sul 3-1 Wawrinka commette tre errori offrendo altrettante palle break a Djokovic che però non concretizza perdendo il game. Sull’1-4, Nole ha una reazione mandando in panne lo svizzero, recuperando il break di svantaggio e portandosi sul 4-4. Ma dopo il 4-5 di Wawrinka, nel decimo game, il serbo commette due errori gratuiti che permettono a Wawrinka di avere a disposizione due set point. Un errore del serbo e Stan pareggia il conto dei set.

Il terzo set inizia con tre palle break salvate da Wawrinka che si porta a condurre sul 2-0, dopo aver breakkato a sua volta il serbo. Di nuovo palla break salvata da Stan per il 3-0. Sul 3-1 pero’ Wawrinka cede il servizio. Lo svizzero fatica a tenere la battuta sul 4-4, mandando il serbo a servire per rimanere nel set. Djokovic si salva nella prima occasione ma, due game successivi, quando serve per il tie-break, subisce il break decisivo, che vale il set per lo svizzero: 7-5.

Nel quarto set Djokovic è stanco, a corto di energie e le gambe non rispondono a dovere. Wawrinka ne approfitta per scappare e fa subito 3-0, poi spreca la palla del 4-0 e sul 3-4 Stan il numero 1 del mondo chiede l’intervento del medico per un problema all’alluce. Ma ormai il serbo aveva già esaurito le residue energie psicofisiche ed alla ripresa del match Stan non ha problemi a chiudere il match e vincere il suo primo US Open.

Nelle graduatorie mondiali lo svizzero consolida la terza posizione. All’età di 31 anni passati, Stan diventa il secondo tennista più anziano a vincere l’Open degli USA dopo Rosewall che vinse nel 1970 alla soglia delle 36 primavere. Per Nole è alla quinta finale persa a New York dopo quelle del 2007 (contro Federer), del 2010 (contro Nadal), del 2012 (contro Murray), del 2013 (di nuovo Nadal) ed appunto quella di quest’anno. Il serbo nel computo totale degli slam vinti rimane fermo a quota 12. E’ preceduto in questa speciale classifica da Nadal e Sampras con 14 successi e da Roger Federer con 17 successi.

Boris Parmigiani, classe 1970. Città Natale: Crema, Regione Lombardia. Professione: Operaio Titolo di studio: Laurea in Scienze politiche Conoscenze informatiche di base Appassionato di tennis, Amo leggere e scrivere, sono in possesso di un attestato di dirigente sportivo. Ho praticato a livello amatoriale il tennis e l'atletica leggera.